Chi siamo

Rezzonica Castelbarco, milanese, laureata in Storia del cinema, dopo un’esperienza in pubblicità e nel cinema lavora alla Rai come producer (1983-84). Si trasferisce a New York e diventa corrispondente per Rai Tre per Immagina e Publimania. (1985-1988). In questo ambito realizza una serie di documentari sull’arte e la vita culturale newyorchese. Rientrata a Milano, continua la collaborazione con varie reti televisive americane e progetta e realizza una mostra sul rapporto tra cinema e televisione e tra cinema e tecnologia in collaborazione con il Museo di Broadcasting di New York. (Progetto Leonardo, Museo della Scienza, Milano 1990). Da producer e studiosa di cinema, il suo interesse si focalizza sul rapporto tra design e spazio scenografico.

Cristina Magliano, da sempre appassionata di arte, fotografia e musica per tradizione famigliare, studia violoncello. Si trasferisce giovanissima da Genova a Milano negli anni Ottanta dove inizia a occuparsi professionalmente di decorazione e interior design per spazi pubblici e privati.

Nel 1998 Rezzonica Castelbarco e Cristina Magliano fondano Cambiofaccia laboratorio di design che si occupa di restyling creativo di mobili e oggetti, allestimenti, installazioni e arredi di spazi pubblici e privati. Cambiofaccia partecipa più volte al Fuorisalone del mobile di Milano con progetti site-specific.

Dall’evoluzione di Cambiofaccia nasce nel 2014 Donne Illuminate, progetto interamente dedicato alla scenografia della luce: oggetti luminosi che si collocano fra arte e design. La filosofia che anima il progetto è quella di sperimentare contaminazioni con la pittura,la scultura e la fotografia. Una particolare attenzione è rivolta alla scelta dei materiali, alla realizzazione esclusivamente artigianale del prodotto, alla mescolanza fra forme classiche e innovazione.